20/21 settembre – shop talks 2016



Letture, pezzi musicali, performance, reportage di film e di fotografie: gli undici nuovi borsisti conducono attraverso i 10 atelier di Villa Massimo. Così i shop talks 2016 diventano un incontro avvincente fra gli artisti e lo staff della Villa e accendono la curiosità di vedere cosa riserva quest’anno accademico.

Galleria fotografica


15 settembre – Presentazione finale a Olevano Romano



Un anniversario. Una lettura. Un concerto. L’introduzione ha visto gli auguri del Direttore Joachim Blüher ad Antonietta Mampieri, governante della Casa Baldi, in occasione dei suoi 30 anni di servizio nell’Accademia Tedesca. Poesie toccanti di Daniela Danz e un meraviglioso concerto di percussioni di Peter Gahn, eseguito da Gereon Voß – il tutto all’aria aperta sulla terrazza di Casa Baldi, con un panorama spettacolare e senza una goccia di pioggia, nonostante le minacce di maltempo. 

Galleria fotografica
 


9 settembre - electric campfire 2016



Electric Campfire, nona edizione. L’affluenza del pubblico romano batte tutti i record precedenti. Non solo la registrazione aveva raggiunto il numero massimo in sei minuti, no, ieri le code da Villa Massimo arrivavano fino a Via XXI Aprile (sono alcune centinaia di metri) e più volte si è cercato di scavalcare direttamente le mura. Lo prendiamo come un unico grande complimento. Raster-Noton con il suo special guest Dorit Chrysler aveva di nuovo suonato alla grande, stendendo sul pubblico un tappeto di suono denso e continuo. Molto bello alla fine, come sempre puntuale alle ore 24, l’epilogo di  Atom Tm  e di nuovo l’esibizione congiunta di tutti i musicisti con la musica di „We are family“ di Sister Sledge. È stato semplicemente straordinario. Ancora una volta.

Galleria fotografica

Mediapartner:
  


Chiusura dei lavori di ristrutturazione della Villa Massimo

A partire da gennaio Villa Massimo è stata chiusa. Ora, ad inizio settembre, tutti i lavori sono terminati. Laddove prima, ogni settimana si rompeva un tubo dell’acqua, ora la Villa ha una rete idrica nuova di zecca. Mobili nuovi, cucine nuove, soffitti fonoassorbenti…in una parola: la Villa appare di nuovo in tutto il suo vecchio splendore, quello che la rende così unica.

Galleria fotografica


Il Messaggero, articolo Joachim Blüher, 8 marzo 2016
Exibart, Intervista del Direttore Joachim Blüher, 18 gennaio 2016


Per ulteriori informazioni:
Accademia Tedesca Villa Massimo
Allegra Giorgolo - Responsabile della Comunicazione
giorgolo@villamassimo.de