I borsisti di Casa Baldi 2006

Silke Scheuermann, Letteratura, SCB 06
 

nasce nel 1973 a Karlsruhe, vive e lavora a Francoforte sul Meno. Corso di studi in Teatro e Letteratura a Francoforte, Lipsia e Parigi. Nel 2001 esce il suo debutto in poesia Der Tag an dem die Möwen zweistimmig sangen, Suhrkamp, nel 2004 Der zärtlichste Punkt im All, raccolta di poesie, Schöffling, e nel 2005 Reiche Mädchen, racconti, Suhrkamp. Riconoscimenti: la borsa di studio per la letteratura a Villa Aurora, Los Angeles (2004), e nomina di scrittrice ufficiale della città di Dresda (2005). silkescheuermann

 

 

Christina Zück, Arti Visive, SCB 06
 

nasce nel 1969 a Gießen, vive e lavora a Berlino. Corso di studi in Fotografia e Scienze dell’Arte ad Arles, New York e Karlsruhe. I temi dei suoi lavori sono rappresentazioni del corpo, ritratti di animali e proiezioni di desideri. Diversi riconoscimenti, tra cui il DG Bank Förderpreis Fotografie (1997), il Kunstpreis Villa Romana (2002) e la borsa di studio del Berliner Senat (2005). Dal 1996 numerose mostre nazionali e internazionali.


 

Elmar Hess, Arti Visive, SCB 06
 

nasce nel 1966 ad Amburgo, vive e lavora ad Amburgo e Berlino. Corso di studi in Arti Libere a Stoccarda e ad Amburgo. I temi delle sue fotografie, installazioni e video sono quei conflitti umani che emergono dalle costrizioni tecnologiche e di sistema. Numerose mostre, tra cui al Kunstraum di Vienna (1994), al Kunstverein di Kassel (1996) al Kunstmuseum di Wolfsburg (1999) e alla Kunsthalle di Amburgo (2003). 
elmarhess.de

 

 

Gregor Sander, Letteratura, SCB 06
 

nasce nel 1968 a Schwerin, vive e lavora a Berlino. Corso di studi in Germanistica e Storia alla Humboldt-Universität zu Berlin (1992-96). Borse di studio del Senato di Berlino (1998, 2004) e presso l’Accademia Schloß Solitude di Stoccarda (2000-01). Pubblica i racconti: Ich aber bin hier geboren, Rowohlt/Reinbek 2002. Diversi premi, tra cui la Ledig House Residency (2002) e l’Hölderlinpreis della città di Bad Homburg (2003/04).
www.gregorsander.com


 

Georg Klein, Musica, SCB 06
 

nasce nel 1964 ad Öhringen, vive e lavora a Berlino. Corso di studi in Elettronica e Acustica a Monaco, Filosofia delle Religioni ed Etnomusicologia a Berlino. Come compositore vince il Gustav-Mahler-Kompositionspreis (1999), come artista del suono e videoartista il Deutscher Klangkunstpreis (2002). Nel 2003 fonda a Berlino il KlangQuadrat, ufficio di arte del suono e dei media. Dal 2001 al 2005 è membro della presidenza della Berliner Gesellschaft für Neue Musik.
www.georgklein.de


 

Uwe Schröder, Architettura, SCB 06
 

nasce nel 1964 a Bonn, vive e lavora a Bonn. Corso di studi in Architettura alla TH Aachen (1986-92) e alla Kunstakademie Düsseldorf (1992-95) come Meisterschüler. Dal 1993 ha un proprio studio a Bonn. Membro del comitato di redazione della rivista Der Architekt e, dal 2004, professore in Progettazione e Teoria dell’Architettura alla FH Köln. Tra i riconoscimenti, nel 2004 il Premio della Critica Tedesca per la categoria Architettura.www.usarch

 

 

Almut Determeyer, Arti Visive, SCB 06
 

nasce nel 1966 a Preetz/Schleswig-Holstein, vive e lavora dal 1998 a Monaco. Corso di studi in Belle Arti alla ADBK Nürnberg e alla HdK Hamburg. Lavora con disegni e animazione, che hanno una forte impronta autobiografica. Diversi premi e borse di studio nazionali e internazionali, tra cui il Bayerischer Staatsförderpreis für junge Künstler (2001) e la borsa dell’Internationales Künstlerhaus Villa Concordia, Bamberg (2004-05). Bezug haben. Preise und Förderungen: Bayerischer Staatsförderpreis für junge Künstler (2001) undStipendium Internationales Künstlerhaus Villa Concordia, Bamberg (2004-05).
www.almut-determeyer.com

 

Anne Niemann, Architettura, SCB 06
 

nasce nel 1976 a Monaco, vive e lavora a Monaco. Corso di studi in Architettura alla tu München (1996-2002). Soggiorno di ricerca nel deserto del Negev, Israele. Dal 2003 ha un proprio studio a Monaco. Progetti in Inghilterra, Spagna, Germania. Progetti attuali: lost town - una scultura d’acciaio di fronte alla costa orientale dell’Inghilterra segna la posizione di una città sprofondata a causa dell’erosione della costa (2006 Galleria dell’Architettura di Monaco).