Olaf Unverzart, arti visiva, SCB 14

gennaio - marzo

Nato a Waldmünchen nel 1972, vive a Monaco di Baviera.

Studi di fotografia alla hgb di Lipsia. Attività didattica all’Accademia di Arti Visive di Norimberga e al Mozarteum di Salisburgo. Si occupa principalmente di progetti su paesaggi e reportage. Influenzato da approcci concettuali e di interesse topografico, ha pubblicato diversi libri e attualmente lavora ad una monografia sulle Alpi. Nel 2009 ha ricevuto il Lead Award in oro e il Deutscher Fotobuchpreis.  www.unverzart.de

 

Wawrzyniec Tokarski, arti visiva, SCB 14

gennaio - marzo

Nato a Gdańsk (Polonia) nel 1968.

Studi di arte visiva a Gdańsk, Stoccarda e Karlsruhe. Dal 2000 vive a Berlino. Nella pittura si occupa delle fonti mediatiche contemporanee. Ha ricevuto il premio ars viva (arte mediatica). Borse di lavoro: Berliner Senat, Stiftung Kunstfonds. Esposizioni tra l’altro al Saarlandmuseum di Saarbrücken, al Museo Abteiberg di Mönchengladbach, all’Hamburger Bahnhof di Berlino nonché presso gallerie, musei e associazioni artistiche in Germania e all’estero. 

 

Makiko Nishikaze, musica, SCB 14

aprile - giugno

Nata nel 1968 a Wakayama (Giappone), vive a Berlino. 

Studi di composizione in Giappone, California e Berlino. Borse di studio: Akademie Schloss Solitude (1999), Villa Aurora (2003), Förderpreis dell’Akademie der Künste di Berlino (2007), Centro Tedesco di Studi Veneziani (2011) etc. Esibizioni tra l’altro al Maerz Musik e ai Donaueschinger Musiktage. Docenza: UdK di Berlino, Wakayama University, compositrice ospite al Mills College in California (2013) e ai Wiener Tage der Zeitgenössischen Klaviermusik (2014). www.makiko-nishikaze.de

 

Ralf Ziervogel, arti visiva, SCB 14

aprile - giugno

Nato a Clausthal-Zellerfeld nel 1975, vive a Berlino. 

Studi di arti visive ad Amburgo e Berlino. Interesse principale per il disegno. Nel 2008 riceve la borsa di studio Karl Schmidt-Rottluff e la borsa di lavoro del Berliner Senat per New York. Esposizioni: Biennale d’Arte e Biennale d’Architettura di Venezia, Kunsthalle di Vienna, Museum of Modern Art di New York e Fort Worth, Texas, Kunsthalle di Düsseldorf, Deste Foundation di Atene, maison rouge di Parigi e Pinakothek der Moderne di Monaco di Baviera. www.ralfziervogel.com

 

Markus Karstieß, arti visiva, SCB 14

luglio - settembre

Nato a Haan nel 1971, vive a Düsseldorf. 

Studi alla Kunstakademie di Düsseldorf con Jannis Kounellis. 2008–11 direzione artistica del Kunstverein Schwerte (con C. Freudenberger) e nel 2013 professore ospite alla Newcastle University, UK. Esposizioni tra l’altro al mima di Middlesbrough UK, alla Hatton Gallery di Newcastle UK, all’Haus Lange/Esters di Krefeld, al Museum Morsbroich di Leverkusen e alla Kunstsammlung Nordrhein-Westfalen. www.karstiess.de

 

Susanne Stephan, letteratura, SCB 14

luglio - settembre

Nata ad Aquisgrana nel 1963, vive a Stoccarda.

Scrive lirica, prosa breve e saggi, con sguardi trasversali sull’arte visiva. Pubblicazioni: Tankstellengedichte (2003) e Gegenzauber (2009), entrambi editi da Klöpfer & Meyer, noché Drei Zeilen. Haiku (2013), edito da Neuer Kunstverlag. Premi: Thaddäus-Troll-Preis nel 2007, Kleiner Hertha Koenig-Preis nel 2008, borsa di studio del Centro Tedesco di Studi Veneziani nel 2009, soggiorno alla Fondazione Bogliasco presso Genova nel 2011. www.susannestephan.de
 

Olga Rayeva, musica, SCB 14

ottobre - dicembre

Nata a Mosca nel 1971, vive a Berlino. 

Ha studiato al Conservatorio Tchaikovsky di Mosca con E.W. Denissow e V. Tarnopolski. Rappresentazioni tra l’altro dal Quartetto Arditti, dall’Ensemble Modern, dal Klangforum di Vienna e in numerosi festival quali la Gaudeamus Music Week, il Musikprotokoll, il Klangspuren, i Wittener Tage für neue Musik, nonché negli usa, in Canada, Brasile e Corea. Primo Premio Goffredo-Petrassi (1997) e Premio Bernd-Alois-Zimmermann (2002). www.olgarayeva.com

 

Monika Charlotte Rinck, letteratura, SCB 14

ottobre - dicembre

Nata a Zweibrücken nel 1969, vive a Berlino. 

Lavora come autrice dalla fine degli anni ’90. Ama dedicarsi allo sviluppo di formati migliori per la presentazione del testo. Nel 2006 pubblicata tra l’altro Ah, das Love-Ding. Ein Essay (kookbooks). Nel 2008 riceve l’Ernst-Meister-Preis e nel 2013 il Peter-Huchel-Preis per la sua raccolta di poesie Honigprotokolle (kookbooks 2012). Nel 2013 pubblica Hasenhass – eine Fibel in 47 Bildern (Verlag Peter Engstler). www.begriffsstudio.de