I borsisti di Villa Massimo 2007

Anton Safronov, Musica, SVM 07

Nato a Mosca nel 1972, vive e lavora a Berlino. Studi di composizione con Edison Denisov a Mosca (1991-96) e con Wolfgang Rihm a Karlsruhe (2000-03). Docente al Conservatorio di Mosca, membro del Gruppo „StRes“. Prime assolute in festival della musica internazionali, trasmissioni e pubblicazioni di CD. Primi premi al Concorso internazionale per compositori di Besançon (1996) e al Concorso per giovani compositori P. Jurgenson di Mosca (2001).

 

Matthias Weischer, Arti Visive, SVM 07

Nato a Elte (Vestfalia) nel 1973, vive e lavora a Lipsia. Studi all’Istituto superiore di grafica e arte libraria di Lipsia (1995-2001), allievo di S. Gille (2000-03). 2004-05 partecipa all’iniziativa di collaborazione artistica Rolex Mentor e Meisterschüler Initiative, 2005 Premio d’arte della Leipziger VolkszeitungMostre personali tra l’altro: al Museo di arti figurative di Lipsia (2005), al Ludwig Forum di Aquisgrana (2006), al Museum zu Allerheiligen di Schaffhausen (2007). Mostre collettive: tra l’altro alla 51° Biennale di Venezia, Padiglione italiano (2005). www.Eigen-Art.com

 

Dieter Dolezel, Musica, SVM 07

Nato a Monaco di Baviera nel 1977. Studi con Wilfried Hiller e Louis Andriessen a Monaco di Baviera e L’Aja. Esecuzioni in Germania e all’estero, tra l’altro tramite l’Ensemble Modern Akademie e i King's Singers, nonché nell’ambito di diversi festival come i Klangwerktage di Amburgo e la Gaudeamus Music Week. Vive come libero compositore e chitarrista a Gauting presso Monaco di Baviera. kontakt@dieterdolezel.de  www.dieterdolezel.de

 

Stefan Mauck, Arti Visive, SVM 07

Nato a Stade nel 1973, vive e lavora tra Braunschweig e Berlino. Studi di arte presso l’Istituto superiore d’arte di Braunschweig (1994-2000), allievo di Johannes Brus. Dal 1998 borsista della Studienstiftung des Deutschen Volkes. Premi: Premio Schinkel (2002), borsa di studio Karl Schmidt Rottluff (2004), Premio Sprengel per le arti figurative (2005). Mostre personali tra l’altro nella Stadtgalerie di Berna e allo Sprengel Museum di Hannover (2005)

 

Wieka Muthesius, Architettura, SVM 07

Nata a Berlino (1966-2010) viveva e lavorava tra Berlino e Zurigo. Studi di architettura all’Università di belle arti di Berlino. Dal 1996 ha un proprio studio a Berlino. Lavora nei settori dell’architettura, del design d’interni e delle installazioni spaziali; diverse costruzioni e successi a concorsi. Riconoscimenti: tra l’altro Premio di Berlino di architettura (2001), Premio speciale tedesco di urbanistica (2000), partecipazione alla 9° Biennale di Venezia (2004), Premio Holger Reiners (2006). www.graziolimuthesius.de

 

Rudolf Finsterwalder, Architettura, SVM 07

Nato nel 1966 a Stephanskirchen, dove vive e lavora alternandosi con Berlino. Studi universitari di architettura a Berlino. Collaborazione con studi di architettura a Berlino, Porto, Roma e Salisburgo. Nel 2000 apre un proprio studio di architettura con Maria Jose Finsterwalder. Attualmente sta lavorando ad un progetto di un museo di architettura per la Fondazione Insel Hombroich assieme ad Alvaro Siza. Mostre: 9a Biennale Architettura Venezia (2004), Isola Hombroich (2005), AIA New York (2005), SIMS-Galerie (2006) www.finsterwalderarchitekten.com

 

Aurelia Mihai, Arti Visive, SVM 07

Nata a Bucarest, Romania, nel 1968, vive e lavora ad Amburgo. Studi di arte a Bucarest, Düsseldorf e Colonia. Lavora nel settore della video arte, della fotografia e delle installazioni. Premi: tra l’altro borsa di studio di Villa Aurora, Los Angeles (2001) borsa di studio E STAR IEA, Alfred, N. Y. (2001), borsa di studio Hamburger Arbeitsstipendium für Bildende Kunst (2005). Mostre collettive da ultimo nel Martin-Gropius-Bau di Berlino, al Chelsea Art Museum di New York e al Wallraf Richartz Museum di Colonia.

 

Ulf Stolterfoht, Letteratura, SVM 07

Nato a Stoccarda nel 1963, vive a Berlino. Studi universitari di germanistica e linguistica generale a Bochum e Tubinga (1985-91). Dal 1998 lavora come libero autore. Pubblicazioni: le raccolte di poesie fachsprachen I-IX (1998), fachsprachen X-XVIII (2002) und fachsprachen XIX-XXVII (2004), il libro d’artista para-schwarte "schaut auf diese haut" con Micha Brendel (2004) nonché il traktat vom widergang (2005). Numerosi riconoscimenti tra cui il Premio Anna Seghers (2005)

Carsten Nicolai, Arti Visive, SVM 07

Nato a Karl-Marx-Stadt nel 1965, vive e lavora a Berlino come artista e musicista. Studi universitari di architettura paesaggistica a Dresda (1985-90). Nel 2003 soggiorno a Villa Aurora, Los Angeles. Mostre personali: tra l’altro nella Haus Konstruktiv di Zurigo (2007), nella Neue Nationalgalerie di Berlino (2005), nella Schirn Kunsthalle di Francoforte (2005), nel WATARI-UM, Tokyo (2002). Mostre collettive: tra l’altro alla Biennale di Singapore (2006), alla 49° Biennale di Venezia (2001) , e alla documenta X di Kassel (1997)..

 

Ingo Schulze, Letteratura, SVM 07

Nato a Dresda nel 1962, vive e lavora a Berlino. Studi universitari di filologia classica e germanistica a Jena. Opere in prosa pubblicate: 33 Augenblicke des Glücks (1995), Simple Storys (1998), Neue Leben (2005), Handy - Dreizehn Geschichten in alter Manier (2007, tutte edite da Berlin Verlag). Tradotto in 27 lingue, in italiano da Mondadori e Feltrinelli. Riconoscimenti: Premio Joseph-Breitbach (2001), Premio Peter-Weiss (2006), Premio della fiera del libro di Lipsia 2007 www.ingoschulze.com