I borsisti di Villa Massimo 2012

Philipp Lachenmann, Arte Visiva, SVM 12
 

Nato a Monaco nel 1963, ha studiato storia dell’arte e cinema, vive a Berlino. Borse di studio e premi DAAD New York (1998), Villa Aurora Los Angeles (2003), Cité des Arts Paris (2008), Kunstfonds (2010). Esposizioni: Biennale di Shanghai (2004), Hamburger Bahnhof/Museum für Gegenwart di Berlino (2010/2011), Deichtorhallen di Amburgo (2011). Festival del cinema: tra cui IFFR Rotterdam (2009), NYFF New York (2010), HKIFF Hongkong (2011)
www.lachenmann.net

 

 

Kai Nikolaus Grüne, Architettura, SVM 12
febbraio – maggio
 

Nato a Menden nel 1978, vive a Berlino. Studi di architettura a Berlino. Costruzione di un palcoscenico all’aperto a Chemnitz. Per l’Atelier Anselm Reyle ha trasformato un ex cantiere nautico di Berlino in studi e laboratori. Collaboratore scientifico alla BTU di Cottbus. Attività di ricerca sulle rovine nel contesto urbano, dottorando alla Bauhausuniversität di Weimar. Lavora anche come scenografo (tra l’altro per la Schaubühne e Gintersdorfer/Klaßen). 

www.kainikolausgruene.com

 

Jörn Köppler, Architettura, SVM 12

maggio – settembre

Nato a Northeim nel 1970. A Potsdam gestisce insieme alla moglie Annette Köppler-Türk lo studio di architettura “Köppler Türk Architekten”, il cui principale ambito di ricerca sono le possibili relazioni tra l’esperienza estetica della natura e il senso dell’architettura moderna. In questo contesto ha recentemente pubblicato il libro Sinn und Krise moderner Architektur (senso e crisi dell’architettura moderna). 

www.koeppler-tuerk.de

 

Birgit Elisabeth Frank, Architettura, SVM 12 
settembre – dicembre
 

 Studi di architettura a Dortmund e a Milano “cum laude”. Lavori a Milano e a Berlino. Docenza all’UdK di Berlino. Collaborazione con lo studio Krischanitz und Frank a Vienna, Berlino, Zurigo. Mostre alla Biennale di Venezia e all’Institute for Architecture di New York. Professoressa ospite alla HfBK di Amburgo. Membro del Consiglio dell’Ordine degli architetti tedeschi BDA, Berlino e del Beratungsausschuss Kunst am Bau, Berlino. Progetti congiunti con Christoph Tyrra.

 

 

Hauke Berheide, Musica, SVM 12
 

Nato a Duisburg nel 1980, vive e lavora come compositore free-lance a Berlino. Scrive musica strumentale e vocale, attualmente soprattutto teatro musicale. In lui riveste particolare importanza l’incontro con la lirica nonché con il pensiero psicoanalitico. Concerti con molti gruppi musicali tedeschi. Premi e riconoscimenti: tra cui Förderpreis NRW, e l´Akademie Musiktheater heute. Studi con M. Trojahn, successivamente con J.M. Sánchez Verdú.

www.hauke-berheide.de

 

Jeanne Faust, Arte Visiva, SVM 12
 

Nata a Wiesbaden nel 1964, vive e lavora ad Amburgo. 1993–98 studi alla HfBK di Amburgo. Borse di studio e premi: Kunstfonds, Cité des Arts Paris, artist in residence Monash University Melbourne. Esposizioni: Galerie Meyer-Riegger (Berlino), Museum Ludwig (Colonia), Halle für Kunst (Lüneburg), Pinakothek der Moderne (Monaco). 

www.jeannefaust.de

 

 

Katja Lange-Müller, Letteratura, SVM 12
 

Nata a Berlino est nel 1951. Formazione come tipografa, successivamente operatrice psichiatrica. Studi di letteratura a Lipsia. Un anno di lavoro presso una fabbrica di tappeti in Mongolia. Dal 1984 a Berlino ovest. Opere: Wehleid –Wie im Leben, Kasper Mauser – Die Feigheit vorm Freund, Verfrühte Tierliebe, Die Letzten, Böse Schafe (L’agnello cattivo, Neri Pozza, 2008). Premi: Alfred-Döblin-Preis, Berliner Literaturpreis, Kasseler Literaturpreis für grotesken Humor, Wilhelm-Raabe-Literaturpreis.

 

 

Stefan Bartling, Musica, SVM 12
 

Nato a Brema nel 1963. Studi di composizione con Nicolaus A. Huber, Wolfgang Rihm e, a Helsinki, con Paavo Heininen, corsi con Iannis Xenakis, Peter Eötvös e Walter Zimmermann. Borse di studio dell’Akademie Schloss Solitude e della Cité des Arts Paris. Si occupa della notazione delle basi acustiche e delle loro fiabe. Docente di acustica e intonazione all’Universität der Künste di Berlino. 

www.stefanbartling.com

 

 

Antje Buchholz, Architettura, SVM 12
 

Nata a Kassel nel 1967, vive e lavora a Berlino. Studi di architettura all’UdK di Berlino e all’AA di Londra. Attività di docenza alla FU e alla TU di Berlino. Nel 1992 ha fondato BARarchitekten con Jürgen Patzak-Poor, Michael v. Matuschka, Jack Burnett-Stuart. Ha realizzato progetti architettonici e ricerche sulle pratiche urbane quotidiane. Esposizioni: ArchiLab Orléans (2004), NAI Rotterdam (2006), Temporäre Kunsthalle di Berlino (2010). 

www.bararchitekten.de

 

Eva Leitolf, Arte Visiva, SVM 12
 

Nata a Würzburg nel 1966, vive nella foresta bavarese. Studi all’UGH di Essen e al CalArts, Los Angeles. Mostre: Kunstverein di Francoforte, Pinakothek der Moderne München, Rijksmuseum di Amsterdam. Borse di studio e riconoscimenti: Nomina per il Deutsche Börse Photography Prize, Document Nederland, ICP Annual Infinity Award/Young Photographer, il premio Lead Award Gold. Pubblicazioni: tra cui Deutsche Bilder – eine Spurensuche, Rostock Ritz.
www.evaleitolf.de

 

 

Nicole Wermers, Arte Visiva, SVM 12
 

Nata a Emsdetten nel 1971, vive a Londra e a Emsdetten. Studi alla HfBK di Amburgo. Premi e borse di studio: Delfina, London (2004), Neue Kunst in Hamburg e.V. (2003), Dorothea v. Stetten Kunstpreis, Bonn (2002). Mostre personali: tra cui Kunstverein Düsseldorf (2011), Aspen Art Museum (2007), Secession, Wien (2004); Mostre collettive: Hayward Gallery, London (2010), Tate Triennale, London (2006). www.heraldst.com  Produzentengalerie, Hamburg produzentengalerie.com  Tanya Bonakdar Gallery, New York tanyabonakdar.com