I borsisti di Villa Serpentara 2010

Anne Boissel, Architettura
 

nata a Monaco di Baviera nel 1972, vive e lavora a Berlino. Studi di Architettura all’Università di Belle Arti di Berlino e al Pratt Institute di New York. Attività didattica alla Technische Universität di Berlino. Il suo lavoro abbraccia i settori dell’architettura, del design e della luce. Borse di studio e riconoscimenti: tra l’altro borsa di studio Fulbright per l’America (1997), Hans-Schäfer-Preis del Bund Deutscher Architekten (BDA) di Berlino (2001), borsa di studio di Casa Baldi (2008). www.anneboissel.de

 

Norbert Kron, Letteratura
 

nato a Monaco di Baviera nel 1965, vive e lavora come scrittore e giornalista a Berlino Romanzi: Autopilot (ed. Carl Hanser Verlag, 2002), Der Begleiter (ed. dtv, 2008). Molteplici pubblicazioni e riconoscimenti, tra cui il Beste deutsche Erzähler 2004 (ed. DVAVerlag). Periodici contributi e reportage televisivi per le emittenti RBB e ARD. Borse di studio tra l’altro del Deutscher Kulturfonds e di Villa Aurora di Los Angeles. Fondatore del progetto artistico Art Escort. www.norbertkron.de

 

Annedore Dietze, Arti Visive
 

nata a Bischofswerda nel 1972, vive e lavora a Berlino. Studi di Pittura e Grafica alla Scuola Superiore di Arti Visive di Dresda e al Chelsea College of Art and Design, Londra. Visiting professor alla Scuola Superiore di Belle Arti di Dresda (2007–2009). Premi e borse di studio: tra l’altro del DAAD per la Gran Bretagna (1998/99) e della Stiftung Kulturfonds di Berlino (1998, 2001). Esposizioni tra l’altro alla Galerie Rafael Vostell (2001) e alla Galerie Brennecke, Berlino (2008). www.annedore-dietze.com

 

Gerald Eckert, Musica
 

nato a Norimberga nel 1960, studi di Composizione alla Folkwang-Hochschule di Essen. Nel 1996/97 soggiorno di lavoro e ricerca alla Stanford University. Nel 1998 docente in corsi estivi a Darmstadt e al Festival di Akiyoshidai (Giappone). Docente alla Technische Universität di Darmstadt (2000–02). Composer in Residence al Festival Züricher Tage für Neue Musik (2006). Premi e riconoscimenti: Gulbenkian Prize in Portogallo (1993), 1° Premio Bourges (2003), 1° Premio di Stoccarda (2005). www.geraldeckert.com