Erik Schmidt
artista visivo

* 1968 a Herford, vive a Berlino. Studi di pittura ad Amburgo e Berlino. Le sue opere pittoriche sono legate ai suoi video in cui analizza i rituali di comportamento dei subsistemi sociali. I soggetti sono le forme di vita degli impiegati in Giappone, il movimento Occupy a
NY, le associazioni di cacciatori in Germania. Le sue opere sono esposte in collezioni internazionali, ad esempio al Museo Reina Sofía, nella Taguchi Art Collection e nella Collezione della Repubblica Federale di Germania.

erikschmidt.info/works.html

Beate Kirsch

Benedict Esche

Nezaket Ekici

Leni Hoffman, Manuel Franke, Sebastian Claren

Hanna Eimermacher

Felix Schramm

Gordon Kampe

Maix Meyer

Karl Bohrmann

Michael Schröder