Foto Stefan Olah

Eva Menasse
scrittrice

* 1970 a Vienna, vive a Berlino.

Studi di germanistica e storia, attività giornalistica per diversi giornali, tra i quali il feuilleton della FAZ. Si interessa di modelli, lacune e strutture. Pubblicazioni: Der Holocaust vor Gericht, Vienna, Lässliche Todsünden. Per il romanzo Quasikristalle ha ricevuto l’Alpha-Literaturpreis, il Premio Gerty Spies nonché il Premio Heinrich Böll, il premio Jonathan Swift 2015. Nel 2015 viene pubblicato il suo volume di saggi Lieber aufgeregt als abgeklärt.

Clemens von Wedemeyer

Leni Hoffman, Manuel Franke, Sebastian Claren

Saskia Bladt

Via Lewandowsky

Eike Roswag

Paola Pivi - Jonathan Meese

Simone Haug

Göran Gnaudschun

Thomas Baldischwyler

Norbert Sachs