María Cecilia Barbetta e Sibylle Lewitscharoff all’Aventino


17 dicembre 2013

Villa Massimo ha invitato per la seconda volta alle Letture Aventiniane nell’incantevole Villa Magistrale del Sovrano Ordine di Malta. Sibylle Lewitscharoff ha letto dal romanzo criminale ancora incompiuto Killmousky, a cui ha lavorato durante il suo soggiorno di undici mesi a Roma. María Cecilia Barbetta ha letto dal testo Die neue Offenbarung (La nuova rivelazione), altrettanto inedito. La versione italiana dei due testi è stata recitata dall’attore Lorenzo Profita.

Matthias von Ballestrem

Jan Liesegang

Carsten Nicolai

Parastou Foruhar

Elise Eeraerts

Isa Melsheimer

Anne Boissel

Konstantin Gricic

Norbert Sachs

Michael Schröder