Electric Campfire 2016


9 settembre 2016

Electric Campfire, nona edizione. L’affluenza del pubblico romano batte tutti i record precedenti. Non solo la registrazione aveva raggiunto il numero massimo in sei minuti, no, ieri le code da Villa Massimo arrivavano fino a Via XXI Aprile (sono alcune centinaia di metri) e più volte si è cercato di scavalcare direttamente le mura. Lo prendiamo come un unico grande complimento. Raster-Noton con il suo special guest Dorit Chrysler aveva di nuovo suonato alla grande, stendendo sul pubblico un tappeto di suono denso e continuo. Molto bello alla fine, come sempre puntuale alle ore 24, l’epilogo di Atom Tm e di nuovo l’esibizione congiunta di tutti i musicisti con la musica di „We are family“ di Sister Sledge. È stato semplicemente straordinario. Ancora una volta.

Mediapartner

www.zero.eu
www.romeing.it

Leni Hoffman

Fernando Bryce

Maix Meyer

Wolfgang Kaiser

Gordon Kampe

Jorg Sieweke

Eike König

Emmanuel Heringer

Jan Liesegang

Via Lewandowsky