Katharina Pelosi
artista del suono

*1983 a Hanau, vive ad Amburgo. Completa gli studi presso l’Institut für Angewandte Theaterwissenschaften di Gießen (istituto per scienze teatrali applicate) e lavora come artista del suono attraverso performance e drammi radiofonici. È stata membro del collegio accademico Performing Citizenship. Nel 2018 è borsista presso Villa Kamogawa (Goethe-Institut), Giappone e nel 2020 presso l’Accademia Culturale Tarabya ad Istanbul. È cofondatrice
di Swoosh Lieu i cui progetti hanno partecipato fra l’altro a Stückemarkt del Berliner Theatertreffen e alla Tanzplattform. Come progettista del suono si contraddistingue per una concezione dell’elemento sonoro come strumento di pari valore all’interno del processo teatrale. In molte produzioni si esibisce dal vivo. Nel suo lavoro si confronta con forme di memoria basate sul suono con lo scopo di sviluppare approcci estetico-formali basati su un discorso femminista e postcoloniale.

swooshlieu.com/katharina-pelosi
soundloud.com

Isa Melsheimer

Thomas Baldischwyler

Gabriele Basch

Heike Geißler

FAKT

Gordon Kampe

Iris Dupper, Oliver Schnell

Clemens von Wedemeyer

Marc Sabat - Lorenzo Pompa

Antonia Low