Martin Claßen
fotografo

Martin Claßen, nato a Colonia nel 1959, ha studiato Fotografia Artistica alla Kunsthochschule Köln für Grafik und Design come ‘miglior allievo’ del Prof. Arno Jansen. Dopo gli studi comincia ad occuparsi prevalentemente di fotografia architettonica lavorando allo stesso tempo come libero professionista. Dalla metà degli anni '80 la sua attività si concentra sul tema Italia. Lavora esclusivamente con la fotografia analogica.

Martin Claßen ha preso parte a mostre come per esempio alla Agfa Historama al Museum Ludwig Köln, al Goethe Institut a Palermo, al Centre Pompidou a Parigi, presso lo studio Architetti Suter & Suter a Basilea e nella Visual Gallery alla photokina Köln 2008. Tra le sue pubblicazioni troviamo tra l’altro: „Architektur der 50er Jahre in Köln“ (L’architettura degli anni '50 a Colonia), „Dresdner Villenarchitektur“ (L’architettura delle Ville di Dresda), „Verlorene Stätten – Italienphotographien“ (Luoghi perduti – fotografie dall’Italia) e „Sizilien“ (Sicilia).

www.martin-classen.de

Villa Massimo

Isa Melsheimer

Marc Sabat - Lorenzo Pompa

Stefan Mauck

Gabriele Basch

Bettina Allamoda

Jan Liesegang

Sigrid Penkert

Gordon Kampe