Open Studios 2019/20


23 ottobre 2019

Agli OPEN STUDIOS i quattordici nuovi borsisti 2019/20, arrivati a Roma a settembre, si sono presentati per la prima volta al pubblico con mostre, concerti, performance, film e letture. I 10 atelier aperti dai borsisti hanno consentito uno sguardo ai loro lavori portati dalla Germania o nati nelle prime settimane di residenza a Villa Massimo. La serata si è conclusa nel suggestivo cortile del Villino con un dj-set di Schnell & Sebastian, NYT.

Borsisti 2019/20:
Architettura: FAKT: Sebastian Felix Ernst, Sebastian Kern, Martin Tessarz e Jonas Tratz
Arti pratiche: Silvia Jiménez Álvarez aka JASSS
Arte visiva: Birgit Brenner, Tatjana Doll, Esra Ersen, FAMED: Sebastian M. Kretzschmar e Jan Thomaneck
Composizione: Stefan Keller, Torsten Rasch
Letteratura: Sabine Scho, Peter Wawerzinek

Villa Massimo

Benedict Esche

Parastou Foruhar

Bettina Allamoda

Leni Hoffman, Manuel Franke, Sebastian Claren

Karl Bohrmann

Göran Gnaudschun

Jay Schwartz

Jan Liesegang

Carsten Nicolai