Susanne Bosch
artista visiva e ricercatrice

Susanne Bosch è un'artista e ricercatrice indipendente. Come "attivista di interfaccia" si confronta a livello internazionale con quesiti a lungo termine nello spazio pubblico, relativi al concetto di democrazia e ad un futuro sostenibile. Fra questi troviamo, ad esempio, lavori su denaro (Restpfennigaktion, Germania, 1998-2002; Iniziativa Centesimo Avanzato, Napoli, 2008-09; Hucha de Deseos, Madrid, 2010-11 e Rest-Münz-Aktion Liechtenstein, 2017), migrazione (The Prehistory of Crisis II, Belfast / Dublino, 2009; Saisonale Heimat. Gärten, DA Kunsthaus Kloster Gravenhorst, 2020) e visioni della società o modelli di partecipazione (Cities Exhibition, Birzeit University Museum, Palestina 2012-13; Dies ist Morgen, Osnabrück, Germania 2015; Das Mögliche im Sein, Götzis, Austria, 2015; Alter-Nationality, Quattan Foundation, Palestina, 2018).

www.susannebosch.de

Andrea Hartmann

Peter Zizka

Eli Cortiñas

Bettina Allamoda

Gabriele Basch

Jana Gunstheimer

Hanna Eimermacher

Stefan Sagmeister

Göran Gnaudschun

Bernd Bess