Otto Sander legge Samuel Beckett


14 maggio 2009

A conclusione del suo soggiorno di sette settimane a Villa Massimo come borsista delle arti pratico-creative,
Otto Sander ha letto dalle opere di Samuel Beckett.
L’attore ha selezionato alcuni passaggi dal romanzo Murphy e da Molloy e Malone e Malone muore (Malone dies), primo e secondo volume della serie definita da Beckett una trilogia.
Su invito

Klaus Weber

Saskia Bladt

Gordon Kampe

Eike Roswag

Karl Bohrmann

Villa Massimo

Hanna Eimermacher

Eva Hertsch, Adam Page

Villa Massimo

Christoph Keller