Foto profilo Yael Bartana
© Birgit Kaulfuss

Yael Bartana
artista visiva

nasce nel 1970 in Israele e vive ad Amsterdam e Berlino. Esplora i linguaggi visivi delle politiche identitarie e commemorative, delle nazioni e dei movimenti sociali. Osserva, documenta, analizza e inventa rituali pubblici, cerimonie e pratiche sociali che puntano a creare identità collettive. L’arte di Bartana intende provocare una lettura attivista: esorta il pubblico a cimentarsi con l’atto politico della riflessione sulla propria responsabilità nella società. Le sue opere sono esposte in tutto il mondo e fanno parte di collezioni internazionali come il Museum of Modern Art di New York, la Tate Modern di Londra e il Centre Pompidou di Parigi.

www.yaelbartana.com

Bettina Allamoda

Via Lewandowsky

Bernd Bess

Klaus Weber

Carsten Nicolai

Paola Pivi - Jonathan Meese

Jana Gunstheimer

Alfredo Thiermann

bankleer

Andrea Hartmann