Foto profilo Ayumi Paul
Foto Anna-Rosa Krau

Ayumi Paul
violinista e artista visiva

Il repertorio di Ayumi Paul (*1980) è interdisciplinare e si articola in composizioni, rituali, performance, spartiti, film e installazioni.
Completa gli studi come violinista classica presso il conservatorio di musica Hanns Eisler a Berlino e negli Stati Uniti alla Indiana University e si esibisce nelle maggiori sale concerti internazionali. Allo stesso tempo sviluppa una sua personale prassi artistica e collabora con compositori e performer della scena musicale e della danza sperimentale. Da alcuni anni i suoi progetti vengono esposti sempre più spesso all’interno di musei e gallerie, fra cui, Block House Gallery Tokio (2015), Kunsthalle Osnabrück (2016), Esther Schipper (2017), National Gallery Singapore (2018) e Galerie Thaddaeus Ropac Paris (2018). Nella primavera del 2020 la Kunsthalle Osnabrück ha presentato la sua prima mostra personale istituzionale curata da Julia Draganović e Christel Schulte, da cui è nata l’installazione The Singing Project che sarà in mostra al Gropius Bau Berlin dal 2021.

Ernst - Scho - Stroetges

Gustav Düsing

Anne Boissel

Charlotte Seither

Marc Sabat - Lorenzo Pompa

Esther Preußler

Regina Schmeken

Sabine Scho

Gabriele Basch

Stefan Mauck