Foto profilo Byung-Chul Han

Byung-Chul Han
filosofo

nasce nel 1959 a Seul/Corea, studia filosofia, germanistica e teologia cattolica a Friburgo in Brisgovia e a Monaco. Riceve il dottorato di ricerca in filosofia all’Università di Friburgo e l’abilitazione all’Università di Basilea. Ottiene la cattedra di filosofia, teoria dei media e studi culturali alla Hochschule für Gestaltung di Karlsruhe und alla Universität der Künste di Berlino. Le sue pubblicazioni di critica sociale e culturale sono state tradotte in più di 30 lingue. Oggi è considerato uno dei più importanti pensatori contemporanei. Libri come La società della stanchezza, Psicopolitica, Eros in agonia, L’espulsione dell’Altro, La salvezza del bello (tutti editi da nottetempo) e altri sono diventati bestseller internazionali.

Sigrid Penkert

FAMED

Maix Meyer

Parastou Foruhar

Christoph Keller

Esther Preußler

Emmanuel Heringer

Bernd Bess

Leni Hoffman

Jay Schwartz